Archivio:   2007/2008  |   2008/2009  |   2009/2010  |   2010/2011  |   2011/2012  |   2012/2013  |  

"SALUTO DEL PRESIDENTE SIG.RA RICCARDA SANESI"

 

 

 SALUTO DEL PRESIDENTE SIG.RA RICCARDA SANESI

Il giorno 20/09 durante la nostra conviviale soci la Presidente ci ha salutato con un discorso carico di affetto ed emozione che riporto in maniera integra:

Buona sera a tutti e grazie di essere presenti,un grazie particolare a Marco Salomone che è presente stasera e mi è stato sempre vicino in questo anno di presidenza.

Siamo arrivati alla fine del mio mandato sicuramente vivace,interessante per questo devo ringraziare le persone che mi sono state vicine e mi hanno aiutato in questo percorso non è necessario fare nomi perchè ciascuno di loro ne è consapevole.

Devo ringraziare il Club che mi ha conferito questo incarico perchè è stata una bella esperienza,dandomi la possbilità di confrontarmi con molti di voi e mi ha fatto capire e conoscere tante cose che non avrei potuto fare in altro ruolo.

Ci sono state soddisfazioni,qualche piccola delusione ma ne è valsa la pena .....ho cercato di fare e dare il possibile a volte bene e a volte meno bene ma sempre con impegno.

Durante il passaggio della campana ho detto che avrei fatto un percorso di approfondimento della nostra città e questo è quello che credo aver mantenuto.

A cominciare dal Museo del tessuto con la mostra dello Zar,manifestazione Fotografando,libri"Itinerari di Autore" sponsorizzato da noi,Festa di Natale  nella quale il nostro club è stato il principale attore sia per il numero di presenze e sia per il contributo economico,Sacra Cintola ,Cena sul Palcoscenico del Politeama ,museo Casa Datini,visita a Carmignano del Pontormo,

torneo di burraco,vista alle tombe etrusche,serata danzante eccc....

Inoltre tanti services fra i quali service per la Camerata,service per A.T.T.,service per il Politeama Pratese ,service per la Caritas e quello per la Fibrosi.

Per completare il tutto la Festa dell'Estate  durante la quale è stato un piacere stare con gli amici e i soci,credo che quest'anno il Kiwanis sia stato ben visibile in città e nella divisione e vorrei chiudere con una frase

"la storia di ognuno di noi è fatta di piccoli e grandi viaggi,viaggi che ciascuno di noi fa per se o dentro di se alla ricerca di ciò che si nasconde nel doppiofondo poco frequentato dell'anima". 

 Non contenta ha fatto a tutti i soci un bellissimo regalo in cristallo con la dicitura del nostro club e dell'anno Kiwaniano.

A questo punto cosa dire ,credo che la nostra Presidente quello che ha fatto per il club si commenta da solo sarei banale nel ringraziarla per tutto questo ma un ringraziamento lo vorrei fare perchè è stata un grande "capitano di marina " è riuscita a tenere ben saldo il timone della nostra nave in momenti in cui le onde ci stavano quasi per travolgere ma lei saldamente al proprio posto con la sua forte personalità ha saputo rimettere in rotta la nave senza subire danni e condurla salva in porto.

I services sono stati tanti e tutti importanti basta pensare al ricavato della Festa di Natale di circa 70.000. € per fare capire la grande capacità menageriale e organizzativa che la Pesidente ha mostrato ,donna dolce e forte ,decisa e netta nelle sue scelte che ha portato avanti il suo programma ricco e vario con serate "serie" e serate  ludiche ma sempre di grande interesse.

Credo che il il nostro Club La debba ringraziare anche perchè lo ha reso visibile ,presente nella nostra città ridandogli vita ,dandogli nuove idee ma soprattutto dandogli una  una "spinta" rimettendolo in moto.

Grazie Riccarda a nome di tutti i soci per il bellissimo anno che ci hai fatto trascorrere e per aver potuto conoscere una  donna piena di interessi,di grande forza,di grande dinamismo e di grande amore Kiwaniano.

 

 

 

 

FESTA DELL'ESTATE ...con botti !!

 

  

" E' ARRIVATA L'ESTATE"

L'estate è arrivata e come di consetudine il nostro club ne festeggia l'arrivo con una serata conviviale ,infatti il giorno martedì 13 Luglio ci siamo ritrovati per festeggiare tutti insieme sia soci ed amici il suo arrivo ....anche se ce ne eravamo gia' accorti.

Quest'anno ancora una volta la nostra Pesidente ci ha sorpreso perchè la festa dell'estate si è svolta in una splendida casa colonica (finemente ristrutturata) messaci a disposizione dal nostro socio Donato Di Paola e dalla gentilissima Antonella  che con grande ospitalità e spirito Kiwaniano ci hanno accolto nella loro casa.

 

Circondati da alberi,piante e accompagnati da una leggera brezzolina in uno splendido scenario dominante le colline e la nostra città la serata in un clima di grande armonia e divertimento si è arricchita di canzoni e melodie interpretate in maniera stupenda dalla cantane Alessandra Sgrilli.

Ma ecco che all'imprivviso la serata si è animata e sono incominciati i ritmi piu' rocchettari con il complesso Arte Mente composto da medici ed infermieri dell'ospedale di Prato che con il  loro rock  frenetico hanno dato vita ad una scoppiettante serata.........scoppiettante ma mai come i fuochi d'artificio che la nostra Presidente Riccarda ha voluto regalarci.

Fuochi e botti bellissimi pieni di colori che hanno disegnato il cielo sopra di noi ....chi meglio dei fuochi e dei botti poteva rappresentare l'annata della nostra Presidentessa piena di attivita' e services, che ha saputo  riportare il nostro club ai "vecchi  splendori" rinsaldando in tutti noi lo spirito kiwaniano che ci accomuna.

Quando fu eletta la foto che la ritraeva la mostrava sorridente e io le feci gli auguri che questo sorriso l'avesse accompagnata fino alla fine del suo mandato  e malgrado qualche "gufo" ,(nel rispetto dei gufi veri ) ha  continuato a sorridere e a farci sorridere  meravigliandoci i per la sua tenacia,decisione ,grande voglia di fare e soprattutto per essere riuscita a svolgere il suo compito ,non facile,di Presidente ......grazie di tutto. 

 

"SERATA ETRUSCA MEDIOEVALE"

 

 

 La Presidente del Kiwanis Club Prato è lieta di invitare soci ed amici  Il giorno 22/06/2010

alle ore 18,00

"Alla serata Etrusca-Mediovale".

Programma:

ore 18 -ritrovo a Montefortini/Carmignano per visita guidata della tomba Etrusca

ore 19 -visita guidata del Borgo Mediovale e pieve di S.Leonardo di Artimino

ore 20,30 -cena presso "Bottega del Peruzzi" nella bella piazza del paese.

Il ricavato della serata sarà devoluto al Service Distrettuale Kiwanis per il rifacimento  della scuola di Bresciano - Abruzzo.

La Presidente

Riccarda Sanesi

LA PIEVE DI SAN LEONARDO

IL TUMULO DI MONTEFORTINI

 

"VISITAZIONE DEL PONTORMO"

 

 

Conviviale soci di lunedi' 3 maggio 2010 E' una occasione per visitare La Visitazione del Pontormo per quelli che non la conoscono e con l'occasione mangiare in una trattoria tipica toscana . Attendo Vs conferma  per mail o per telefono 335 228169 in quanto devo riservare il numero dei partecipanti alla cena . Per quanto riguarda la visita  in Chiesa  Vi chiedo se possibile essere presenti al più tardi entro le ore 19,30 meglio se prima ... Grazie  e buona giornata a  tutti Riccarda    ps. se avete dei problemi per arrivare a Carmignano fatemi sapere  

ARCHIVIO DATINI

 

 

 

Il presidente del Kiwanis  Club Prato è  lieta di invitare i soci ed i loro  graditi ospiti alla visita guidata :

"Archivio Datini e visita al Museo Casa Francesco Datini (Fondazione Casa Pia dei Ceppi)" 

Via S.L.Mazzei 41 Prato

il giorno 29 Marzo  2010 alle ore 18.00,il museo sarà aperto esclusivamente per il Kiwanis,a seguire cena all'Art Hotel Museo con la presentazione del libro sulla città di Prato

"ITINERARI D'AUTORE"

 

relatore il Prof.Giampiero Nigro Presidente della Fondazione Datini con la presenza delle autrici del libro.

Si prega di confermare la presenza entro il 25 Marzo.

Cordiali saluti.

costo della serata 40,00 €

Il Presidente

Riccarda Sanesi

 

 Il giorno 8 Marzo si è svolta la serata interclubs dedicata allo champagne  realatore il Dott.Salvatore Palazzo coadiuvato da altri sommelier che hanno fatto oltre che a spiegare le cartteristiche dello champagne anche l'assaggio delle migliori marche sul mercato. Grande è stata la partecipazione dei vari soci dei clubs e soprattutto dei nostri del Kiwanis che hanno apprezzato molto lo spirito di amicizia e di ospitalità con cui i soci degli altri clubs gli hanno riservato congratulandosi con il nostro presidente Riccarda Sanesi per i services che abbiamo e stiamo facendo.
BRINDIAMO  
"E' ANDATA IN SCENA"

 

 

E' stata una serata in cui la poesia,il canto e l'allegria goliardica si sono mescolate fra loro creando momenti di riflessione e di autentiche risate.

C'è nel nostro Club tutto un prolificare di iniziative di buon livello culturale,sociale e di divertimento fermenti di ottima vitallita' che il nostro presidente Riccarda Sanesi sta riuscendo a dare al nostro Club e che bisogna fare nostri per uscire da ciò che la "cattiva" realtà quotidiana ci propone. 

Siamo stati "attori" non protagonisti sul palcoscenico, in un teatro completamente vuoto , ma protagonisti lo siamo nella vita come Kiwaniani per formare amicizie stabili e cercare di costruire una società migliore.  

Applausi,canti,pesie,barzellette , un Giulietta e Romeo "alla pratese" hanno allietato la serata a cui molti soci ed amici hanno partecipato ignari di cosa potesse loro  "accadere" sul palcoscenico ma poi dopo un breve timore si sono "lasciati andare" partecipando con allegria alla serata. 

 Serata durante la quale c'e' stato anche un momento di autentica commozione quando il nostro presidente ha  donato una pergamena di argento incisa a Laura Betti  presidente del Teatro  ringraziandola per la sua decisione,caparbieta' e bravura nell'aver voluto fare rinascere e mantenere in vita un nostro "Baluardo Pratese" il Teatro Politeama Pratese rendendolo e sfruttandolo non solo come mezzo di arte e cultura ma come  un ponte fra i "vecchi" ed i nuovi  spettatori.

 

 

 

'PROTAGONISTI PER UNA SERA

"PROTAGONISTI PER UNA SERA" 

  

Il Presidente del Kiwanis Club Prato

Riccarda Sanesi è lieta di invitare i soci

e i loro graditi ospiti  al

Politeama Pratese per la serata con cena

sul palcoscenico aperto del teatro

 ‘'Protagonisti per una sera "

con amici artisti pratesi

Il giorno 21 febbraio 2010 alle ore 20,30

Vi ringrazio per la Vs. presenza

Cordiali saluti      

Il Presidente

Riccarda Sanesi

r.s.v.p. Riccarda Sanesi 335 228169

Costo della serata Euro 50.-

 

 Le poltrone saranno vuote ,nessuno spettatore ,nessuno in sala ma lo spettacolo si fara' ! dove? venite e capirete .........

 

SERATA DEDICATA ALLA SACRA CINTOLA

 

  

SERATA DEDICATA ALLA SACRA CINTOLA

E' stata una di quelle serate che non vorresti mai sentire il suono della campana che ne sancisce la fine,una serata dove tutti soci ed amici siamo rimasti "incollati" alle sedie a sentir parlare di questo argomento,un'argomento per almeno parte di noi credevamo di conoscerne la storia  ma di cui non sapevamo assolutamente di tanti particolari non solo sulla Sacralità della Sacra Cintola ma di cio' che rappresentava anche a livello "civile" e a livello economico per Prato.

Certamente gli argomenti se trattati da persone animate di grande entusiasmo, conoscenza,cultura e professionalità fanno si che queste sono serate che lasciano il"segno".

Ottimamente spiegata la ricostruzione lo studio necessario  che  ha portato alla scelta del disegno,dei  colori e alla  produzione del tessuto  , eseguita  dal prof.Luigi Della Rovere    che ha dovuto interpretare e ritrasmettere nel tessuto quelle che erano le  senzazioni, i suggerimenti dell'Argentiere cio'è di colui che aveva riprodotto in mettalli preziosi la nuova teca contenente la reliqua che poi doveva essere avvolta dal nuovo tessuto ....e devo dire che l'amico Luigi ha fatto un vero "miracolo".

Addirittura il prof. Luigi  oltre a farci toccare con mano i tessuti , poichè ne sono stati prodotti due tipi , uno piu' leggero  con disegno più piccolo per il contenitore della teca mentre l'altro con lo stesso disegno ma di dimensioni e pesantezza maggiore utilizzato per ornare  l'altare , ci anche ha regalato  un libretto in cui vi è descritto   tutta la storia e le caratteristiche tecnicche del tessuto  della Sacra Cintola e tutte le fasi della progettazione e  fabbricazione dei tessuti allegando un piccolo frammento di uno di essi come ricordo di questo storico evento .......grazie e complimenti.

Infatti solo il prof.Luigi Della Rovere è stato ammesso alla translazione della reliqua ed ha potuto vederla,esaminarla ,"scampionarla" (solo ad occhio)e fotografarla prendendo anche alcuni frammenti di fibra che erano rimasti sul telo dove era stata poggiata potendo farne anche l'analisi delle fibre che la compongono .........la Sacra Cintola è di seta!

Ma la serata è stata anche "arricchita" dalla presenza del rappresentante della Diocesi di Prato l' architetto Cerretelli il quale in maniera semplice ci ha "raccontato" tutti gli aneddoti ,le verità,le leggende la storia della Sacra Cintola , degli episodi piu' toccanti,dei miracoli,de prodigi di questa reliquia parlandoci dell'amore e devozione che i Pratesi hanno sempre avuto fin dal suo arrivo a Prato facendo si che questa nostra città sia divenuta nel tempo  una città Mariana quindi una città "costruita" e vissuta in relazione dell'amore  dei Pratesi per la Madonna  a testimonianza di ciò basta pensare ai   i tanti monasteri  presenti in essa.

Certamente con dei personaggi che riescono a tenere l'attenzione di tutti i presenti che affascinano con il loro sapere , il loro "calore", il loro entusiasmo  nel trattare questo argomento ci hanno fatto trascorrere non solo  una interessantissima  serata ma soprattutto ci hanno fatto restare la "voglia" di riavergli con noi.

In allegato le foto del tessuto

 il prof.Luigi Della Rovere che è stato l'unico a poter vedere ed analizzare la Sacra Cintola

Un ringraziamento  a tutti i soci ed amici che sono stati a visitare la Cappella della Sacra Cintola ed un ringraziamento particolare al nostro Presidente Riccarda Sanesi e al tesoriere Gabriella Tofani che in pochissimo tempo hanno potuto organizzare tale visita .

 

 

 

 

VISITA ALLA SACRA CINTOLA

 

  
Il Presidente  del Kiwanis Club Prato
Riccarda Sanesi è lieta di invitare i soci
e i loro graditi ospiti  alla serata della
Sacra Cintola
Il giorno 1 febbraio 2010 alle ore 20,30
presso Art Hotel Museo
Relatore della serata sarà il
Prof Luigi  Della Rovere
Sarà presente anche un  delegato della
Diocesi  e l'architetto Claudio Cerretelli  che
ha collaborato alla ricerca e sulla Sacra cintola     
La serata sarà  preceduta  da una visita
al Duomo per vedere la Sacra Cintola e
affreschi di Filippo Lippi  alle ore 18,30
                                                       
Cordiali saluti       
Il Presidente
Riccarda Sanesi

 

 

 

Sacra Cintola di Prato

Prato da molti secoli ha la fortuna di ospitare, in una splendida cappella

affrescata da Agnolo Gaddi e situata all'interno della Basilica Cattedrale

di Santo Stefano, il SACRO CINGOLO mariano. Come narra un antichissimo testo

apocrifo risalente al V-VI secolo, dopo la morte della Madonna San Tommaso

contemplò la Vergine mentre veniva assunta in cielo ed ebbe da lei in dono

la Cintola. La Cintola fu poi consegnata ad un sacerdote e conservata per

secoli dai suoi discendenti. Dopo la prima crociata un mercante e pellegrino

pratese, Michele, a Gerusalemme si innamorò di una ragazza, Maria, figlia di

un sacerdote orientale e la sposò in segreto contro il volere del padre di

lei. Michele ricevette in dote la Cintola. Tornato a Prato intorno al 1141,

Michele non parlò a nessuno della Cintola e solo in punto di morte, circa

trenta anni dopo, la donò al preposto della Pieve di Santo Stefano. La Sacra

Cintola, dopo il verificarsi di numerosi prodigi, divenne oggetto di culto e

meta di pellegrinaggi. Oltre a grandi folle di fedeli, la Cintola fu

venerata da molti illustri personaggi: fra questi si annoverano San

Francesco (nel 1212), Alessandro V e il Re Luigi d'Angiò (nel 1409), San

Bernardino (nel 1424), il Papa Eugenio IV e l'Imperatore bizantino Giovanni

Paleologo (nel 1439), Giovanna d'Austria (nel 1565 e Maria de' Medici (nel

1600), il Papa Pio VII (nel 1804 e nel 1815), il Papa Pio IX (nel 1857).

Infine, venendo ai giorni nostri, come non ricordare la memorabile visita di

Papa Giovanni Paolo II nel 1986.

 

L'Ostensione

Riconosciuta dal Vaticano, la Cintola viene mostrata ai fedeli cinque volte

l'anno (8 settembre, Natale, Pasqua, primo maggio, 15 agosto) dal Pulpito di

Donatello appositamente costruito sull'angolo destro della facciata della

Cattedrale.

La Cappella della Sacra Cintola

Il Sacro Cingolo divenne uno dei tesori più preziosi tesori della città,

tanto che la sua Ostensione venne regolata dagli statuti del Comune, al

quale spetta ancora oggi la custodia di due delle tre chiavi necessarie per

estrarre la Cintola dall'altare. Dal 1395 la reliquia è collocata nella

Cappella a sinistra dell'ingresso principale della Basilica Cattedrale di

Santo Stefano affrescata con Storie della Vergine e della Cintola(1392-95),

opera di Agnolo Gaddi con sopraffina tecnica e luminosi colori. La Cappella

fu poi racchiusa da una splendida cancellata rinascimentale in bronzo, opera

di Maso di Bartolomeo. Sull'altare è posta una preziosa statua della Madonna

col Bambino, capolavoro del primo Trecento di Giovanni Pisano.

LETTERA DEL GOVERNATORE NATALE 2009

 

 

 

 

  

 

 

Lettera del Governatore Valeria Gringeri

Natale 2009

  Cari Amici,

le ultime due settimane di novembre sono state, per la stragrande maggioranza dei club, molto impegnative e importanti al fine di ottenere che i diritti dei piccoli cittadini del mondo vengano rispettati.
Ho letto, infatti, di tavole rotonde, di manifestazioni teatrali, di concerti, di concorsi, e ciò è avvenuto in ogni parte del territorio dove i clubs del Distretto operano.
Queste manifestazioni mi hanno riempita di orgoglio.
L'orgoglio di appartenere al Kiwanis, di essere socia di questo eccezionale sodalizio e governatore degli splendidi club che formano il nostro grande Distretto.
Giorni or sono mi è giunta un email con un filmato allegato, nel quale si vedono migliaia di bambini in divisa militare sfilare in armi all'ombra di una bandiera. Non è importante quali siano i colori di questa bandiera, è, invece, terribile l'indifferenza che circonda questo (mis)fatto.
Per questo motivo non sarà mai abbastanza quello che noi Kiwaniani facciamo!
I bambini devono, infatti, crescere nel migliore dei modi: giocando, studiando, in ambienti sereni e non essere addestrati alle armi o, peggio, essere di trastullo a qualcuno.
Ogni giorno noi Kiwaniani dobbiamo pensare a tutti i bambini a cui viene negato il diritto principale, quello alla vita; dobbiamo intervenire là dove i bambini vengono usati, o abusati; in una parola dobbiamo in ogni dove e con ogni mezzo "fare la differenza".
Voi, con il Vostro diuturno operare lo fate, e per questo, dal profondo del cuore, Vi ringrazio.
Adesso che il Santo Natale si sta avvicinando, e ogni club sta organizzando, o lo ha già fatto, l'incontro per lo scambio degli auguri, e sicuramente in ogni famiglia si sta pensando alla organizzazione delle festività, ai doni da fare ai propri cari e magari a prendersi qualche giorno di meritato riposo, pensiamo ancora di più ai bambini che tutto questo non ce lo hanno sia perché non possono permetterselo sia pure, e più gravemente, perché è loro espressamente negato.
Anche se la crisi economica ha colpito tutti in tutto il mondo, purtroppo essa non ha fermato le calamità, le malattie e le guerre.
In Italia non abbiamo, fortunatamente, guerre ma, purtroppo, non sono mancate le calamità. Questo Natale molti Aquilani lo trascorreranno ancora fuori dalle proprie case che non ci sono più, e in Sicilia, nel Messinese, molte persone non hanno più nulla, ma ormai questo non fa più notizia....
Vi prego, durante il Natale, di ricordare tutte queste persone e di donare a queste popolazioni martoriate almeno un pensiero.
Attendo il pensiero di ognuno di voi , che raccoglierò in un diario.
"Il Diario dei pensieri dei Kiwaniani"
Questo Diario sarà il dono più bello che potremo scambiarci.
Non potendolo fare di persona con ognuno di Voi affido i mie Auguri di un Natale di Pace, di Serenità e di Letizia, a queste poche righe.
Vi prego di accettarli e di trasmetterli ai Vostri cari.
Auguro anche a tutti Voi un felice, meraviglioso e solare 2010.
Che porti a tutti noi, ed a tutti i bambini del mondo, quella serenità di cui la nostra società ha una irrefrenabile sete.
Buon Natale e Felice Anno Nuovo.

Con affetto.
Valeria Gringeri
Governatore 2009-2010
AUGURI DAL PRESIDENTE 23/DIC/09

 

  

NATALE 2009

AUGURI DA PARTE DEL PRESIDENTE DEL NOSTRO CLUB RICCARDA SANESI

Un pensiero per il prossimo Natale  visto che il nostro club è riuscito a dare un aiuto

importante per la ricerca sulla fibrosi cistica affinché molti bambini possano avere

una vita migliore .

Per gli amici kiwaniani  che non sono stati presenti  alla  nostra serata degli auguri

del 16 dicembre  vi informo  che è stata fatta una donazione di Euro 70.000.- e siamo

onorati  come kiwaniani di contribuire alla ricerca per i bambini portatori di questa

malattia.

Tanti auguri di Buon Natale

Agli amici

A chi si sente felice

Alle persone sole

A chi crede nell'amore

A chi vorrebbe essere amato

A chi vorrebbe donare

A chi sa perdonare

Tanti auguri .. due  piccole parole ma.. che vengono dal cuore

Per un Natale di festa fuori ma soprattutto dentro di noi..

 

Riccarda Sanesi

Presidente Kiwanis Club  Prato  

BUON NATALE E BUONE FESTE 2009

 

  

BUON NATALE  A TUTTI ...BUONE FESTE A TUTTI.......

Dopo gli auguri del nostro Presidente e soprattutto dopo un periodo di grande lavoro dovuto ad organizzare  tutte le nostre manifestazioni che da Settembre ci hanno visto protagonisti con eccellenti risultati mi sembra doveroso contraccambiare facendo noi soci non solo gli auguri al nostro Presidente Riccarda Sanesi ma ringraziarla per la sua tenacia,decisione , voglia di fare e  soprattutto  di lavorare con lo spirito Kiwaniano.

Il cerimoniere controlla !!! ........ che il teatro sia pronto ...tutti in scena !!!!

La Carla organizza i tavoli ........
 
 il presidente controlla ...........
 
il presidente e il cerimoniere ....siamo agli ultimi controlli fra poco si parte ..........

Tanti Auguri  da tutti noi !!!!!!........Grazie Riccarda !!!!!!!

 

UN 'AUGURIO ANCHE A LORO  ........UN PO' DIVERSO MA MOLTO SPERANZOSO

 A questo punto vorrei approfittare ed uscire un pò dall'ufficialità e visto che mi è stata dada la possibilità di "scrivere" sul sito e lanciare alcuni messaggi di auguri o per meglio allegare delle foto senza alcun commento ma che queste vi possano fare pensare ..........per esempio io non riesco a capire e sarei grato se qualcuno di voi mi rispondesse a questo mio pensiero: 

 Infatti fin dalla nascita ,in culla,ci fanno compagnia i nostri amici animali...piccoli orsacchiotti,gatti,canini,delfini eccc.....sul capo ci giravano le api,le farfalle con il tranquillo ma a volte scocciante suono del carillon.....e così via....si cresce e crescono anche le dimensioni dei nostri animali giocattoli fino ad iniziare ad andare al cinema e qui i nostri amici diventono i più belli,amati protagonisti e non solo dei films ma anche dei nostri sogni....e i cartoni animati !!!!

Topolino,paperino,minni,pluto e via via il coniglietto matto.....il coccodrillo di Peter Pan,i draghi ecc......tutti noi abbiamo un ricordo che lega ad un piccolo animale e poi ? e poi ? ci avete pensato inizia la cosiddetta "strage degli innocenti" e abbiamo iniziato a cacciare,ad uccidere,a incatenare,abbandonare e a mangiare  quegli che per noi erano i nostri amici che ci hanno fatto tanto sognare.

 

 Per cui a Natale ed a maggior ragione perchè siamo grandi, si dovrebbe riflettere e pensare anche a loro  !!!! e che il loro Natale non sia la loro morte per il nostro godimento oppure l'abbandono per essere stato il regalo di un giorno........non faccio altre considerazioni in merito mi sembra di aver già detto abbastanza ma a questo punto gradire delle vostrte considerazioni in merito.

Cari amici animali quale sia la vostra famiglia,mole,cattiveria,bontà e il vostro destino io insieme a tanti altri vi faccio i miei più sentiti auguri sperando che l'amore che ci avete dato e state dando sia un giorno riconosciuto insieme qi vostri diritti di vivere serenamente e che nessuno si permetta di non rispettare la vostra vita. 

 

 

 

MESSAGGIO DEL PRESIDENTE RICCARDA SANESI 18/DIC

MESSAGGIO DI RINGRAZIAMENTO

PER LA FESTA DI NATALE 2009 DA PARTE DEL PRESIDENTE

Buongiorno   grazie di nuovo per la vs partecipazione e per  tutto quello che avete fatto in modo da permettere al club questo splendido risultato in un anno  abbastanza difficile .  Un ringraziamento particolare ai soci che si sono prodigati sul palco grazie  CLAUDIO  sempre splendido  grazie ROBERTO insostituibile cerimoniere a te DONATO che ti impegni sempre  ''alla grande '',a FRANCO che mi  ha aiutato  nella preparazione della serata, a GIULIANO per il sostegno,ad ALFREDO per i consigli,e a  te Carla un grazie speciale  perchè ancora una volta  mi hai dimostrato che credendo  possiamo farcela . A tutti un abbraccio  speciale e auguri di Buone Feste  Riccarda Sanesi 

 

 

 

 

UN NATALE DA FIABA ANNO 2009

 

 

   

UN NATALE DA FIABA

GRAN GALA' DI BENEFICENZA

BREVE CRONACA DI UNA SPLENDIDA SERATA ,DI QUELLE CHE RICORDI

L'altra sera abbiamo assistito al Teatro Politeama Pratese ad una bellissima  serata di

musica,canto,ballo e parole infatti sul palco si sono alternati :una

compagnia di ballo "8cento",una compagnia teatrale "Nouvelle Lune"uno

spettacolo aereo "Materia Viva" ,coro gospel "Goyful Voices Gospel Chois"ed

hanno presenziato Matteo Marzotto vicepresidente fondazione per la Ricerca

 

sulla Fibrosi Cistica,il prof Gianni Mastella,dierettore scientifico

findazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica ed il sig. Franco Berti

presidente lega italiana Fibrosi Cistica.

Nonostante qualche timore iniziale la manifestazione di questo anno è stata

particolarmente brillante e questo è forse il più bel premio, per tutti i

presenti Kiwaniani ed amici, felici di questa iniziativa:

 

  che il proprio

impegno ogni anno sia apprezzato da chi per mestiere si occupa di ricerca ,

possiamo ben dire che questa nostra beneficenza è anche per noi un premio

, il premio è sentirsi un pò protagonisti, ma anche orgogliosi di fare

parte di un gruppo di persone che da quattro anni si uniscono per

organizzare delle serate il cui scopo e' aiutare la ricerca ,la ricerca

perchè una malattia terribile come la fibrosi cistica sia un giorno

debellata.

Ogni socio del club ha dato il massimo per cercare,stimolare e chiedere ad

amici di dare un contributo economico non importava il quanto ma solo la

disponibilita' di dare, pur essendo in un momento economico molto

difficile,dovuto alla crisi del tessile che sta' cambiando il volto e la

disponibilità delle risorse economiche della nostra città, tuttavia tutti i

soci,gli amici hanno saputo dimostrare ancora una volta in um momento

"nero" che bisogna essere uniti ,combattere ed aiutare chi per varie

ragioni ma soprattutto chi in questo caso si trova nella "prova"colpito da

una gravissima malattia. 

 Ripeto non e' il quanto ma è soprattutto l'amore di quel quanto che viene

donato e questo mi ricorda quel passo del vangelo di quando la vedova dona

un soldo che per lei era tutto il suo avere ma pur sapendo che per lei era

una grossa somma la ha donata con amore a chi in quel momento ne aveva

bisogno .......

In sala quattrocento venti persone  

  IL MOMENTO DEGLI INNI

fra Kiwaniani,ammici e personalità delle

istituzioni Kiwaniane, militari e civili tutti uniti a perseguire con una

semplice donazione a raggiungere l'importante somma di 70.000,000. € grazie

anche ad una somma di 15.000,00. € donata da un benefattore che è voluto

stare in segreto. 

 

saluti e ringraziamenti delle varie istituzioni che ci hanno aiutato 

 

Ebbene davanti a queste cifre credo che non ci sia molto da aggiungere é

quella strana situazione in cui i numeri "parlano da soli" e ci fanno

capire tutto !!!!

il momento della consegna della cifra ricavata 70.000.000. € 

A questo punto non posso fare a meno di ringraziare il nostro Presidente

Riccarda Sanesi che con grande pacatezza ha fatto da "padrona di casa",la

nostra socia Carla Michelacci a cui va il merito della "nascita e

continuazione del Natale da Fiaba", del cerimoniere Roberto Badiani che ha

saputo distrecarsi fra microfoni ribelli,platea chiaccherona a condurre con

grande professionalità la serata e il nostro menestrello cabarettista "topo

di teatro" Claudio Azzini che ci ha allietato con

stornelli e canti.....ed il vinaio !! il Burioni non posso rammentarlo

perche' grazie a lui abbiamo potuto brindare gratis.

A questo punto non resta altro che ringraziare tutti coloro che hanno

aiutato alla riuscita della serata facendogli tanti auguri di buone feste.

 

ITINERARI DI AUTORE

ITINERARI DI AUTORE GUIDA LETTERARIA DELLA TERRA DI PRATO

Il giorno venerdì 11 Dicembre presso il palazzo Banci Buonamici  nel salone Consiliare della Provincia è stato presentato il libro "Itinerari d'autore guida letteraria della terra di Prato" sponsorizzato dal nostro club.

Molte  le autorità istituzionali della nostra città di Prato  fra cui :

EDOARDO NESI

assessore alla cultura della Provincia di  Prato

ANNA BELTRAME

assessore alla cultura del Comune di Prato

ALBERTO PERUZZINI

direttore dell'agenzia per il turismo di Prato

SANDRO VERONESI

regista e scrittore

UMBERTO MANNUCCI

storico e scrittore

RICCARDA SANESI

presidente del Kiwanis Prato

Si tratta di un libro che ha raccolto le "tracce" nelle poesie,nei racconti e nella nostra citta' dei poeti,storici e personaggi famosi che per loro "itinerari" si sono trovati a passar per Prato, descrivendone la vita ,i costumi e ciò che più gli ha interessati.

Per cui il lettore potrà leggere commenti sulla nostra terra di personaggi famosi come Galileo,Leonardo da Vinci ,Datini,Malaparte fino a scrittori di oggi come Edorado Nesi e ne ho elencati solo una minima parte .......

Questa iniziativa del nostro club ,grazie all'impegno del nostro presidente in maniera particolare ,è stata molto apprezzata da tutti i presenti i quali si sono congratulati con noi  per quello che stiamo facendo per  l'immagine della nostra città ,tenendo anche presente che alcuni giorni prima avevamo  organizzato con successo il premio "fotografando".

 

PAOLA FIORINI VINCITRICE PREMIO FOTOGRAFANDO 2009

 

 

 

Paola Fiorini è la vincitrice del premio Kiwanis Prato Fotografando 2009 ,con molta soddisfazione di tutti noi in quanto la nostra preferita ....forse non si dovrebbe dire ma effettivamente gran parte di noi soci che abbiamo partecipato a questa manifestazione facevamo il tifo per lei.

Questa giovanissima fotografa ci ha colpiti per la sua semplicità,per la sua poesia che ha saputo trasmetterci con il suo servizio fotografico ,"un'amore di tutta una vita per il proprio lavoro" lanciando un messaggio fotografando una donna che pur anziana si dedica tutti i giorni con la stessa devozione,cura e amore al proprio lavoro di parrucchiera.

Un lavoro a cui ha dedicato e dedica tutta la sua vita , in quel suo negozio con i muri tappezzati  da vecchie foto  di grandi personaggi , circondata da  oggetti testimoni di avvenimenti "storici"  e di ricordi ,ricordi che rendono questo negozio una "dolce casa" dove si intrattiene con le sue fedeli clienti.

La Paola Fiorini ha lanciato un messaggio quello dell'amore per il lavoro che da  tempo è stato "perso",amare il proprio lavoro,lavorare con amore,metterci la passione ......questa è una formula perduta ma che deve essere ritrovata per poter ricominciare a rtrovare noi stessi e ritrovare ideali ormai in fase di estinzione.

Noi Kiwaniani siamo stati contenti di questa vittoria anche se pur gli altri due finalisti hanno lanciato dei messaggi non meno importanti, sempre di grande intensità e forse tecnicamente più innovativi  ma non essendo dei tecnici della foto noi abbiamo valutato col metro dell'emozione......del racconto ...della poesia ....ed ancora una volta la nostra valutazione ha coinciso con la valutazione della giuria.  

 
IL NOSTRO CLUB HA VENT'ANNI (BEATO LUI !!!)

 

  

Deciso !!! il giorno 23 Novembre  ore 20,00 in via Zarini/Prato tutti al ristorante il "Pepe Nero" e quando dico tutti significa , soci "vecchi",nuovi e "passati" e anche qualche futuribile .....Saranno proiettate foto dei soci dalla nascita del club ad oggi  e le manifestazioni più significative  del club sicuramente vedendo le immagini qualcuno si potrà emozionare perchè ritrascorrere ventanni non è cosa da poco ....rivedere tanti soci,amici di cui alcuni non sono più con noi ma che hanno dato tanto al club ed hanno trascorso tantissime bellissime ore con noi.Si è vero il nostro Club compie quest'anno 20 anni di attività  

 nato nel 1989 e fondato dal Dott.Daniele Chiti sta andando avanti con il vento in poppa ma come una nave quando affronta il mare ci sono momenti di bonaccia e momenti di mare leggermente mosso.....ma la nave va...viaggia tentenna un po' ma non perde mai la rotta.La nostra rotta sono i services sono lo stare insieme sono l'amicizia il donare .l'aiutare eccc....non vorrei essere troppo retorico,ci stiamo preparando a festeggaire questo evento che per alcuni dei nostri soci è come il compleanno di un proprio figlio che lo hanno ,(in questo caso si puo' dire)  partorito,lo hanno coccolato,cresciuto e lo hanno fatto conoscere ad altre persone di buon senso che continuano a seguirne  ed aiutarne la crescita.Non posso dire molto di più altrimenti scoprirei le carte .....già sono iniziati i preparativi,già ci sono le prime notizie trapelate durante una conviviale o un consiglio ma non sarebbe giusto per chi ci sta' lavorando rovinargli la sorpresa ....certamente vedendo delle foto del 1989 effettivamente qualcuno non si riconosce !!!!mi sembra lui ....com'e' cambiato !!! e' invecchaito cosi' tanto !!!! ma quello mi pare ...mi sembra ....no! non può essere lui !.Capite bene che bisogna stare attenti a far commenti l'amicizia di vent'anni potrebbe rompersi in un'attimo.

Cari soci vi lascio con un po' di curiosita' il nostro Club ha 20 anni !!!
(beato lui !!!!)
LA PRESIDENTE SIG.RA RICCARDA SANESI
SOCI ED AMICI
IL CERIMONIERE
speranze future ??....speriamo
"UN NATALE DA FIABA"

 

 

   UN NATALE DA FIABA

Carissimi soci ed amici con grande soddisfazione vi informo che il 16 Dicembre sarà  nuovamente organizzata la serata di beneficienza il cui ricavato sarà donato a favore della ricerca relativa alla  Fibrosi Cistica ed sarà anche la nostra serata degli Auguri di Natale.

Non possiamo fare a meno di ringraziare la nuova presidentessa sig.ra Riccarda Sanesi ed il nuovo Consiglio che pur non essendo ancora in carica hanno confermato la serata,che si terra il 16 Dicembre presso il teatro Politeama Pratese via Garibaldi 33  Prato,certamente questo è un periodo di "crisi" per cui siamo tutti un pò preoccupati ma dobbiamo tener ben presente che questa malattia ,come tante altre,non sanno e non pensano affatto alla "crisi" per cui il nostro sforzo per la riuscita della serata deve essere maggiore degli altri anni.

Ci  deve essere un'impegno da parte di tutti, soci ed amici per trovare "benefattori" che ci aiutino nello svolgimento e nella riuscita della serata ma soprattutto nelle "donazioni" di cui la ricerca purtroppo ha sempre bisogno per svolgere il suo delicato ed importante lavoro.....le malattie devono essere sconfitte anche durante la "crisi" anzi propio in questi momenti non dobbiamo assolutamente ,come si suole dire,abbassare la guardia.

Mi raccomando tutti uniti,compatti e decisi cerchiamo con il nostro impegno di dare un contributo per la ricerca sia esso grande,medio o piccolo non conta ognuno di noi farà quello che può perchè l'amore vinca sempre !!!!!nonostante la "crisi"......

 

LO STILE DELLO ZAR"

 

 

 Carissimi soci ed amici ,non perdete questa occasione !!! ,il  giorno 09 Novembre presso il Museo del Tessuto di Prato  via S.Chiara n.24 Prato  la serata  dedicata a:

"LO STILE DELLO ZAR"

Arte e moda tra Italia e Russia dal XIV al XVIII secolo

La serata iniziera' alle ore 20,30 con visita guidata alla mostra per vedere e conoscere le bellezze di questi tessuti ed abiti che gli Zar indossavano poi seguirà la  cena in  una delle sale della mostra con un menù a tema .....caviale...ecc..champagne...

Ho dato questa notizia prima che la Presidente Riccarda Sanesi la rendesse nota con il suo programma perchè i posti sono limitati per cui meglio prenotarsi prima per non perdere questa occasione. 

Da settembre il Museo del Tessuto di Prato ospita una grande mostra dedicata agli affascinanti intrecci tra l'arte tessile ,la moda e la grande pittura ,nelle relazioni e nell'incontro tra i due mondi e due culture : quelle occidentale e nello specifico italiana e toscana con le sue eccelse manifatture,i suoi costumi e la sua arte e quella del Vicino Oriente - della Moscovia - con i suoi riti sfarzosi,le sue mode,i beni pregiati.

Si tratta di progetto espositivo internazionale con la collaborazione del museo del Cremlino e del museo Statale Russo

 

   

05/DICEMBRE PREMIO KIWANIS FOTOGRAFANDO"

 

 

 

 PREMIO KIWANIS FOTOGRAFANDO 2009-2010

Anche quest'anno il nostro club  ha voluto rinnovare l'ormai tradizionale premio nazionale di fotografia "Fotografando" che si terrà nei giorni 4-5-6 Dicembre con la mostra delle foto scattate dai fotografi finalisti ,la premiazione nel salone Comunale e la conviviale serale.

Al momento non abbiamo altre notizie in merito in quanto la commissione sta ancora selezionando le foto dei partecipanti al nostro premio ,ricordando che questo premio ha assunto un'importanza a livello internazionale tanto che fotografi di ogni nazione hanno inviato le loro foto  chiedono di poter partecipare.

Infatti sia per l'importanza degli  sponsor e sia per la grande professionalità della commissione giudicante di  cui ne fanno parte i nomi più prestgiosi ed esperti del settore questo premio kiwanis Fotografando sta avendo una espansione  che non ci aspettavamo ottenendo riconoscimenti  anche da gran parte del "mondo" culturale.

Per alcuni fotografi si tratta di un trampolino di lancio nel mondo professionistico mentre per altri ,già affermati,si tratta di un riconoscimento e di una conferma della loro validità,molti riescono ad ottenere servizi,richieste da ditte,giornali,riviste specializzate ovviamente anche con nostra grande soddisfazione perchè ci fa capire di  avere fatto delle scelte giuste.

A volte quando organizziamo delle manifestzioni ci domandiamo sempre quale sarà per il club ma soprattutto per  gli altri il famoso "ritorno" e questo non riusciamo a comprenderlo subito ma  solo dopo alcuni anni infatti solo dopo quattro edizioni del premio  ci rendiamo conto di aver messo "in moto" una manifestazione  che partita in sordina si stà allargando a livello internazionale e di aver lavorato bene ,di aver "costruito" di aver con il nostro spirito kiwaniano attraverso le immagini lanciare dei messaggi,fare vedere alle persone tanti aspetti della vita che a volte non vediamo o non vogliamo vedere .............

DIFENDIAMO E AIUTIAMO  I BAMBINI

PREMIO KIWANIS "FOTOGRAFANDO" 
  
PROGRAMMA
VENERDI' 4
21,30 SERATA DI PREZIONI DIGITALI
SABATO 5
10,00 FORUM MANIFESTAZIONI PORFOLIO
15,30VISITA GUIDATA AL MUSEOA CASA DATINI 
18,30 CERIMONIA PREMIAZIONE PORTFOLIO E KIWANIS PRATO
PRESSO SALA CONCILIARE DELLA PROVINCIA
20,30 CENA DI GALA PRESSO RISTORANTE MOKHA

PASSAGGIO DELLA CAMPANA ANNO 2009/20010

 

Sabato sera si è svolta la serata del passaggio della campana fra  il presidente usciente Paolo Breschi e la presidente entrante Riccarda Sanesi alla presenza di numerose cariche kiwaniane fra cui il Luogo Tenente sig.Salomone e l'uscete sig.Lotti ed inoltre molti rappresentanti di altri clubs toscani ,Piombino,Firenze,Livorno ed cariche Istutuzionali della nostra città.Gradita è stata la presenza del "rinato" Kiwajunior di Firenze a cui vanno i nostri pù sinceri auguri.

CONSEGNA TARGA KIWANIS CLUB PRATO AL PRESIDENTE USCENTE 

  
TAGLIO DELLA TORTA   
  

La serata è "scivolata via" fra uno scherzo del bravissimo mago che si aggirava fra i tavoli e fra le splendide canzoni swing che ci hanno allietato durante e dopo la cena.

Non posso aggiungere altro,non mi sento di dire altro perchè la presidente con le parole del suo discorso ci ha emozionati ed  ci ha fatto capire chiaramente lo scopo e il suo percorso kiwaniano che tutto quello che direi sarebbe superfluo,leggendolo ognuno di noi potrà rendersi conto della personalità e dello spirito Kiwanniano che anima la nostra presidente

Un discorso molto breve letto in maniera pacata,semplice ,serena le cui parole ci sono "entrate dentro" ci hanno scosso ci hanno fatto riflettere ci hanno veramente emozionato per cui mi sono sentito in dovere di riportarlo totalmente nel nostro sito in modo tale che tutti  lo possano leggere e "tener di conto"

Grazie Presidente per la bellissima serata ,grazie per la sua disponibilità,per sua capacità di emozionarci,grazie per la fiducia che ha posto in tutti noi ,cercheremo di non deluderla.

"Buona sera saluto e ringrazio  le autorità kiwaniane i soci kiwaniani  che sono presenti questa sera  e le autorità istituzionali. Ringrazio il mio club  che mi ha dato l'opportunità  di fare questa nuova esperienza come Presidente . Non sarà facile ci daremo da fare  affinchè sia un anno  impegnato  e divertente  con un  programma serio  ed importante.. Ringrazio di cuore la mia famiglia  mia figlia Giada    gli amici personali che sono  presenti stasera  e mi sono vicini    il  service del ns club  è aiutare i bambini in considerazione di questo vorrei leggervi  alcuni versi ... ''i bambini imparaono ciò che vivono se un bambino vive nella critica impara a condannare se  vive nell'ostilità impara ad aggredire se  vive nell'ironia  impara ad essere timido se  vive  nella tolleranza  impara ad essere paziente se  vive nell'incoraggiamento impara ad avere fiducia se  vive nella lealtà impara la giustizia se  vive nella disponibilità impara ad avere fede se  vive nell'approvazione impara ad accettarsi se  vive nell'accettazione e nell'amicizia  impara a trovare l'amore nel mondo   Per conseguire questo scopo Vi propongo  di seguirci nel nostro percorso di Prato pieno di problemi ultimamente , è oggetto di analisi e dibattiti merita da parte nostra  una particolare attenzione per la riscoperta della sua identità ,per questo il tema dell'anno sarà:

" SVELARE PRATO CON LA SUA CULTURA ARTE E TRADIZIONE "

cercheremo tutti insieme di ottenere  il meglio da questo Club Ringrazio fin  da adesso Voi soci che mi affiancherete in questo  anno di presidenza.

 Come avrete capito mi piace la poesia  e  vorrei leggervi  due versi di Madre Teresa di Calcutta 

" TROVA IL TEMPO DI PENSARE ,IL TEMPO DI RIDIRE ,IL TEMPO DI DARE TROVA IL TEMPO DI AMARE  IL TEMPO DI ESSERE AMICO  IL TEMPO DI FARE CARITA'  PERCHE' TUTTO QUESTO E ' MUSICA DELL'ANIMA ED E' LA STRADA DELLA FELICITA'   "

 

Grazie per la Vs pazienza .

IL PRESIDENTE ANNO 2009/2010

 

 

 IL PRESIDENTE ANNO 2009/2010

Con grande soddisfazione di tutti noi soci ed amici vi presento la nostra Presidente per l'anno kiwaniano 2009/2010

la sig.ra Riccarda Sanesi .......mi raccomando non facciamola smettere di sorridere !!!!!!!!!! Carissima presidente ti facciamo i nostri più sinceri auguri e cercheremo di aiutarti nello svolgimento della tua presidenza.

Tutti sappiamo che c'è " la crisi " e che quest'anno non sarà facile stimolare le persone a "lavorare" ma chi ti conosce bene sa che tu sei una donna molto decisa,operosa e quando ci vuole anche "tosta",per cui crediamo che per questo periodo tu sia la persona più adatta a prendere il "timone" del club.......sperando che nessuno gridi "donna in mare".

A parte gli scherzi crediamo  che migliore scelta non poteva essere fatta anche perchè da anni lavori come agente tessile per cui lavorando in questo settore dovresti essere "vaccinata" per le crisi....

Forza e coraggio ...Auguri