Archivio:   2007/2008  |   2008/2009  |   2009/2010  |   2010/2011  |   2011/2012  |   2012/2013  |  

PASSAGGIO DELLA CAMPANA 10/OTTOBRE

Il giorno 10/Ottobre alle ore 20,30 presso il ristorante la Limonaia di Villa Rospigliosi a Prato via Firenze n.83 si terrà il Passaggio della Campana fra il past President Paolo Breschi e il nuovo Presidente Sig.ra Riccarda Sanesi.

La data e' gia' stata confermata per cui vogliate prenderne nota per non mancare a questo nostro importante appuntamento che oltre al passaggio del testimone fra i presidenti sarà anche l'inizio del nostro anno kiwaniano,ringraziando il past president per il lavoro svolto con molta professinalità e serietà riuscendo a portare al termine la sua annata con un notevole successo di presenze sia di soci che di amici.

Certamente non mancheremo "al momento giusto" di dare maggiore dettagli dello svolgimento delle sue serate.

E che dire al nuovo presidente donna.....siamo sicuri che anche Lei saprà confermare tutto il "bene" che le presidentesse che la hanno preceduta hanno fatto ....ricordando la Paola e la Gabriella .

Carissima presidente ti facciamo i nostri migliori auguri per un'anno kiwaniano pieno di soddisfazioni per tutti noi e non solo ma soprattutto di poter portare avanti i services che ti sei proposta.....lo sappiamo non è facile i tempi sono un pò "duri" ma siamo  sicuri che con la tua determinazione,decisione e forza di volontà  gli saprai affrontare e superare.

Per il momento questo piccolo ma sentito augurio ti deve bastare.

 

PRONTI,ATTENTI,VIA...FERIE

Carissimi soci ed amici anche queste calde ferie sono terminate e come sempre avviene ci sarà chi le ha trascorse in santa pace ritemprandosi e chi invece ,a causa  (solo)del caldo le avrà trascorse in ansia ,sudando le classiche sette camicie forse quest'anno anche dieci.

Pronti attenti ...via si riparte un nuovo anno Kiwaniano ci attende speranzoso e pieno di buoni propositi per cui non va assolutamente deluso infatti ripartiremo con l'entusiasmo di sempre ,con la buona volontà di poter fare e dare il massimo delle nostre forze cercando di migliorare un pò il mondo che ci circonda.

Prepariamoci al passaggio della Campana il 10 Ottobre ,prepariamoci ai nuovi e vecchi appuntamenti ,prepariamoci alla festa degli Auguri ,prepariamoci  a Fotografando ....e dei nuovi vi dico solo gli Zar a Prato .......poi sarà il nuovo Presidente a informarci sul programma.

Vi saluto nell'augurandovi buon rientro (ci vedremo lunedi' 21 per i saluti ufficiali) e con la speranza un pò personale che almeno quest'anno si possa organizzare una  serata per i nostri amici animali......

"TUTTI A CENA ALL'OPERA 22"

 

 

 

Il giorno giovedì 10 Luglio siamo stati tutti a cena all'Opera 22.....sarebbe stata la nostra cena d'Estate ...dei saluti prima delle vacanze ,dei buoni propositi per riavviare l'autunno ceccc...Serata semplice sotto le mura della città in un bel prato con un leggero venticello benedetto da tutti i commensali.L'opera 22 è un ristorante didattico per ragazzi con problemi familiari organizzato e sostenuto dalla Diocesi di Prato che con questo ristorante oltre al buon mangiare da a questi ragazzi la possibilità di imparare un lavoro ,di stare in mezzo alle persone e di essere seguiti nelle loro necessità.E' un ristorante ad un livello medio alto ,non la solita pizzeria, offre piatti molto curati,raffinati una cucina se pur fatta da pietanze nostrane che  si sa distinguere per la sua delicatezza offrendo  anche una  bella cantina con vini di ottima qualità.Che dire di piu'...mangiar bene ,bere bene,circondati dalle vecchie mura della nostra Prato,accuditi,serviti da questi bravissimi ragazzi e poi cullati durante la serata da i Tre Antanti  gruppo cabarettistico pratese e  poi  ,soprattutto, fare anche un service !Il nostro cerimoniere Roberto ha iniziato la serata senza suonare gli inni che normalmente vengono eseguiti ma chiedendo a tutti un minuto di silenzio per le vittime di Viareggio ed è stato un momento di grande commozione anche perchè per noi pratesi Viareggio è la nostra seconda città.Qualcosa in piu'devo dire dei nostri intrattenitori che ci hanno fatto sbellicare dalle risate ,si tratta del nostro socio Claudio Azzini ed i suoi due amici Claudio e Paolo  attori gogliardici per eccellenza che ci hanno fatto ridere ma anche ripensare a quella che era la vita della nostra Prato di un tempo che fù.......basti pensare al tessitore che ha venduto il proprio telaio dopo aver trascorso più di quaranta anni insieme lavorando giorno e notte e averlo dovuto vendere e spedire in un paese lontano della Cina di cui rimpiange la sua compagnia di cui aspetta una sua lettera che lo prega di andarlo a riprendere ........i comici hanno sempre una grande vena poetica.

Carissimi soci ed amici buone vacanze ....buon riposo

 

LETTERE DI RINGRAZIAMENTO

Con molta soddisfazione ed orgoglio Kiwaniano rendo ufficiale le lettere di ringraziamento che ci sono pervenute relativamente alla serata degli Auguri .

Questo non è per vanità ma solo per fare capire ai soci ed agli amici che è un nostro dovere "lavorare" per gli altri,dedicarsi con passione a chi si trova nella "prova".

 

 

40 ANNI DI TRIBUNALE A PRATO

Il Kiwanis Club Prato in occasione dei 40 anni dall'istituzione degli Uffici giudizari di Prato ha il piacere di invitare la S.V. alla celebrazione .

1969-2009

40 anni di Tribunale e Procura a Prato

Passato-Presente-Futuro

Sabato 4 aprile 2009 presso il Salone Consiliare del Comune di Prato alle ore 09,30

interverranno Autorità civili,militari e religiose

il Presidente

Paolo Breschi

"A CENA CON LE MASCHERE"

   

 

                                                      Prato 26 gennaio 2009

   

 

Cari amici,

            ho il piacere di comunicarVi che Lunedì 9 febbraio p.v. ci sarà la divertente conviviale

"A CENA CON LE MASCHERE"

Altero Borghi narra la commedia dell'Arte

La serata, con inizio alle 20,30, avrà  luogo all' " Osteria del Contadino"

di Montale - Agliana, Via Provinciale Pratese ,58.                                                               

Certo della Vostra partecipazione all'appuntamento con familiari ed amici, colgo l'occasione per salutarVi con amicizia.

Il presidente

PAOLO BRESCHI

R.S.V.P - Per la limitata capienza dei locali è opportuno confermare la prenotazione entro il 4 febbraio p.v.  alla Sig.ra Germana Carocci Moraldi Tel. 0574 572841 .

Il contributo per la partecipazione è fissato in euro 35,00 a persona.

SERATA DI NATALE

 

 

 

 Fibrosi cistica ,solidarietà mobilitata,obbiettivo .sostenere la ricerca.

Dalla Nazione della domenica 21 /Dicembre/2008

"insieme per una grande impresa:guarire la fibrosi cistica " è stato il fondamento  del gran galà di beneficenza  svoltosi al Politeama Pratese a favore per la Fondazione per la  ricerca e la Lega italiana fibrosi cistica sotto l'egida del Kiwanis Club Prato ,in collaborazione con l'Avis ,la Croce D'oro e con il patrocinio del Comune.

Alla serata ,cui è seguita una cena spettacolo con ospiti speciali Rondò Veneziano ed esibizione de la compagnia Sirteta, ha presenziato anche il vicepresidente nazionale Matteo Marzotto  ed il direttore scientifico della fondazione Gianni Mastella ,che hanno illustrato il significato di questa lotta alla malattia genetica grave più diffusa nel mondo occidentale (200 neonati all'anno nel mondo affetti da questa malattia,un' italiano su 25 portatore sano) caratterizzata da una ricerca che negli ultimi anni ha fatto passi da gigante.

Cinqu'antanni fa ,quando la fibrosi cistica fu scoperta ,i bambini malati non sopravvivevano più di un'anno.

Oggi una parte dei malati raggiunge l'età adulta in discrete condizioni,quello che manca sono purtroppo i soldi per la ricerca ed è alla sensibilità della cittadinanza che si appellano i responsabili della Fondazione per raggiungere ulteriori traguardi  nel campo della terapia farmacologica  e nello studio dei meccanismi difensivi atti a debellare la malattia.

Il kiwanis club Prato anche quest'anno ha dato una grande prova di solidarietà dando come sostegno alla ricerca un'assegno di 75.000.000. € ...............credo sia inutile commentare anche perchè la cifra parla da sola ed è chiaro che dietro a tutto questo c'è stato un lavoro,un'organizzazione,una passione una grande forza di volontà ed amore che hanno fatto si di poter raggiungere questo risultato.

Il merito va a tutti quei "pochi" soci che con spirito kiwaniano si sono adoperati in silenzio ed umiltà a dare lustro al nostro club infatti non posso fare a meno di ringraziarli ufficialmente per il lavoro svolto dovendo superare anche incomprensioni e attriti , bisogna riconoscere che per il lavoro di pochi tutti gli altri (ed anche chi scrive)  ne hanno  tratto benefici e soddisfazione.........la mia non vuole essere una polemica ma uno stimolo perche' se pochi soci sono stati in grado di fare tutto questo pensiamo a quello che si potrebbe fare se tutti noi ci adoperassimo di piu'.........

tutti in piedi per gli inni.......

autorità cittadine,kiwaniane e religiose

in alto i cuori e l'assegno di 70.000. €.......

 

 

 

AUGURI DA PAOLA

Riceveo e trasmetto a tutti .......... Auguri

............a chi saluta ancora

con un bacio ,a chi lavora molto e si diverte di più ,a chi arriva in

ritardo ma non cerca scuse,a chi è felice il doppio quando fà a metà,a chi

si alza presto per aiutare un amico,a chi ha l'entusiasmo di un bambino e i

pensieri da uomo ,a chi vede nero solo quando è buio...............a chi

(come noi)non aspetta Natale per essere migliore (ma si impegna per donare

un Natale migliore ) A TUTTI VOI .......BUON NATALE !!!!!!

 PAOLA

IL TESTAMENTO BIOLOGICO
 

 

Interessante serata al Kiwanis Prato riguardante un tema attuale e scottante:

                                                 il Testamento Biologico.

 

Il relatore della serata è un'eminente personalità della giurisprudenza italiana, il Prof. Giunta ordinario di......( altri titoli).presso l'Università di Firenze.

Il prof. Giunta ha affrontato il problema del testamento biologico dal punto di vista prettamente giuridico riferendosi all'articolo 32 della Costituzione che sancisce il diritto del cittadino a rifiutare le terapie mediche anche se "salva vita", a patto che egli sia capace di intendere e di volere.  Sarebbe quindi opportuno regolamentare con una legge la possibilità di esprimere la volontà di non essere curato anche preventivamente.

A questo punto il Relatore ha portato degli esempi, riferendosi anche al caso Eluana Enclaro, manifestando la sua non completa approvazione al comportamento dei giudici della Corte di Appello che avevano deciso l'autorizzazione alla cessazione della somministrazione dell'alimentazione ed idratazione alla paziente, perché convinti che questa fosse la volontà della paziente, pur non essendoci documentazione certa di ciò.

A questo punto è iniziata la discussione tra ospiti e soci .

Il presidente Palazzo ha sostenuto la bontà della decisione dei giudici di Corte d'Appello, perché gli elementi per giudicare se la volontà della ragazza era quella, secondo lui erano sufficienti.

A questo punto il prof. Giunta ha introdotto un altro argomento di discussione : ma la somministrazione di sostanze nutrienti è da considerarsi terapia medica o no?

Il nostro socio Claudio Azzini ha preso la parola esprimendo da medico la sua opinione,dicendo che Eluana deve considerarsi sotto terapia medica in quanto sarebbe impensabile che un organismo potesse sopportare la presenza di un sondino naso-gastrico per 17 anni senza l'intervento medico con altre sostanze o farmaci. Il socio ha poi precisato che l'espressione " morire di fame e di sete" usata dai media non corrisponde a verità dal momento che un paziente in stato vegetativo non è in grado di avvertire quelli sensazioni. Infine Claudio ha voluto esprimere solidarietà al padre di Eluana che dovrebbe essere lasciato in pace col suo dolore convinti che quella decisione è una decisione sofferta di un padre che quando vedrà togliere il sondino vedrà morire la sua Eluana per una seconda volta.

La serata si è conclusa con un po' di tristezza nel cuore dei soci, ma con grande gratitudine  nei confronti del Presidente del club,  Breschi ,che ha dato loro un'occasione per riflettere sui valori della vita.

 

PORTFOLIO ITALIA 2008

Cari Soci,
 
vi informo che Lunedì 1 Dicembre non vi sarà la Conviviale Soci, considerato il nostro successivo impegno  di Domenica 7 dicembre alla serata di premiazione della manifestazione " PORTFOLIO ITALIA 2008", evento sponsorizzato dal nostro club.
  
 
Un caro saluto
 
 
Kiwanis Club Prato
Cristina Bellini- Segretario

 

 

PORTFOLIO ITALIA 2008

Prato, sabato 6 dicembre ore 21.30

Sala del Gonfalone - Palazzo della Provincia, via Ricasoli 17

Programma delle proiezioni

Primi tre classificati al 2° Circuito Nazionale AV fotografici

Piove a Sarajevo di Luciano BOVINA

1976 di Claudio TUTI

G 8 Genova di Ivan ZULIANI

Selezione di Autori Toscani

Halloween party di GianCarlo BARTOLOZZI

La mia campagna di Enrico DONNINI

Amore , amore...ancora amore di Giampiero GORI

Ogni istante di Riccardo MUCCI

Oltre la duna di Gaetano POCCETTI

Autore ospite: Ivano BOLONDI

Come in una favola

La casa degli angeli

FESTA DEGLI AUGURI 20 DICEMBRE 2008

IL COMITATO LEGA FIBROSI CISTICA

in coll.con KIWANIS CLUB PRATO-CROCE D'ORO AVIS PRATO

PATROCINIO DEL COMUNE DI PRATO

ORGANIZZA

il 20 Dicembre 2008 presso il TEATRO POLITEAMA PRATESE

FESTA DEGLI AUGURI

GRAN GALA DI BENEFICENZA-CENA CON SPETTACOLO

Evento finalizzato a sostenere:

LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA-ONLUS-ASSOCIAZIONE TOSCANA,e LA FONDAZIONE PER LA RICERCA SULLA FIBROSI CISTICA-ONLUS-Verona

Per questo anno abbiamo deciso di devolvere il ricavato della manifestazione a sostegno di due progetti di ricerca,molto importanti, da realizzare,uno presso il laboratorio del Centro Fibrosi Cistica-Mayer di Firenze e l'altro presso il Centro Fibrosi Cistica dell'Ospedale di Genova.

Con la presente siamo a sensibilizzare la vostra attenzione su questa iniziativa e ad invitarvi a partecipare alla serata e dare un contributo da unire agli sforzi e all'impegno di tutti coloro che sentono una motivazione importante a sostenere la ricerca.

Un passo avanti per un futuro senza FIBROSI CISTICA.

Anticipatamente vi ringraziamo dell'attenzione che vorrete prestare alla presente e cogliamo l'occasione per inviare i nostri più Cordiali Saluti.

 Il Presidente

                                       

 Il Presidente

 Kiwanis Club Prato  

 

 Comitato F.C

 Avv.Paolo Breschi

 

Sig.M.Pia Papini 

                       
DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DELLE CURE

 

Carissimi soci ed amici,con piacere vi comunico che il prof.Avv.FAUSTO GIUNTA,ordinario di Diritto Penale presso l'Università degli Studi di Firenze,sarà nostro graditissimo ospite alla conviviale di lunedì 24/Novembre 2008,per intrattenerci sull'argomento

"DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DELLE CURE"

L'incontro avrà luogo all Hotel Art Museo con inizio alle ore 20,30.

Certo della Vostra presenza all'appuntamento con familiari ed amici,colgo l'occasione per salutarVi con amicizia.

Il Presidente

Paolo Breschi

Il contributo per la partecipazione è fissato in € 35,00 a persona.

Per la prenotazione telefonare alla Sig.ra Germana Carocci moraldi tel.0574 572841

I NOSTRI SOCI IN VISITA AL CORRIDOIO VASARIANO

Sabato 25 Ottobre 2008 giornata della visita al Corridoio Vasariano - Uffizi Firenze.

La giornata è iniziata alle 13,00 con il pranzo alla Trattoria "4 Leoni" in piazza della Passera in Oltrarno.
E' stato un piacevole pranzo in una sala riservata per il nostro Club con un menù caratteristico scelto dal nostro Presidente Paolo Breschi che ha fatto gli onori di casa agli amici che avevano preferito arrivare per tempo a Firenze.
Alle 14,30 in gruppo abbiamo passato il Ponte Vecchio, il Loggiato di Lungarno Archibusieri, il cortile degli Uffizi, dove all'ingresso riservato ci siamo ricongiunti agli altri partecipanti la visita e incontrato le guide Dott. Pauline Pruneti e Dott. Serena Galigani.
Alle 15,30 come previsto le due guide hanno formato i partecipanti in due gruppi da 25 persone che hanno iniziato la visita a distanza di 15 minuti, come da regolamento.

Il Corridoio Vasariano è stato concepito come un elemento a scala urbana, un lungo spazio di continuità atto a collegare gli Uffizi alla Reggia di Pitti, sovrapassando l'Arno e il Ponte Vecchio, secondo ardite soluzioni architettonico-strutturali.
Realizzato dal Vasari con grande impiego di operai e ultimando l'opera in soli sei mesi.

Prima di arrivare al Corridoio Vasariano abbiamo percorso il corridoio vetrato degli Uffizi al primo piano mentre le guide ci narravano la storia del collezionismo della famiglia Medici e sostato davanti alla grande finestra sull'arno con vista totale del Ponte Vecchio, del Piazzale Michelangelo e dei Lungarni.

I due gruppi accompagnati dalle guide e seguiti dai custodi hanno poi percorso il Corridoio Vasariano
soffermandosi sia sui quadri  dei ritratti sia affacciandosi dalle tonde feritoie per gli scorci caratteristici sulla città.
Abbiamo percorso il Corridoio sul Ponte Vecchio, ammirando il panorama sull'arno e sui Ponti di Firenze dalla finestra centrale, si è aggirato la Torre dei Mannelli perché i Medici malgrado la loro 
potenza non ottennero il permesso di attraversarla.
Proseguendo il percorso siamo arrivati davanti all'affaccio sulla navata interna della Chiesa di Santa Felicita, accorgimento questo che consentiva ai Medici di seguire le funzioni religiose senza mescolarsi alla folla.
Al termine del Corridoio Vasariano siamo usciti nel giardino di Palazzo Pitti in prossimità della Grotta del Buontalenti, dove i due gruppi si sono riuniti.
Alle 17,30 al termine della visita ci siamo salutati esprimendo tutto il nostro compiacimento al nostro Presidente Paolo Breschi per la bella iniziativa.

Saluti Benedetto

IL PRESIDENTE E LE NUOVE GENERAZIONI .......SPERIAMO KIWANIANE

IN ALTO IL GRUPPO DEI NOSTRI SOCI  E AMICI IN VISITA AL CORRIDOIO VASARIANO .......DEVO DIRE UN BEL GRUPPO SIMPATICO "ALLEGRO" E MOLTO INTERESSATO.

FORZA ANDATE UN PO' AD ACCULTURARVI E POI PASSATE UN PO' DI CULTURA ANCHE AGLI ASSENTI  CHE CERTAMENTE HANNO PERDUTO  E MI CI METTO ANCH'IO UNA BELLISSIMA OCCASIONE.

OCCASIONE NON SOLO CULTURALE MA ANCHE OCCASIONE PER  STARE INSIEME (AL DI FUORI DELL'ART HOTEL).

 

CONCERTO D'AUTUNNO

ASSOCIAZIONE TUMORI TOSCANA 

Sabato 25 Ottobre alle ore 21,30 presso la chiesa di san.Agostino in Prato sarà eseguito" il concerto di autunno" con la partecipazione della corale Quarta Eccedente e del quintetto Vocale ,sponsorizzato dal nostro club Kiwanis Prato,ingresso ad offerta libera il cui ricavato sarà devoluto all'Associazione Tumori Toscana

 

SERATA DEL PASSAGGIO DELLA CAMPANA

Carissimi soci ed amici è con grande orgoglio che scrivo queste poche righe  relativamente al "passaggio della Campana" fra la presidentessa  uscente Gabriella Tofani e l'incaming Paolo Breschi poichè la serata è stata ricca di emozionie ,di grande serena amicizia quindi posso ben affermare di una splendida serata Kiwaniana.

La serata  si è svolta in San Niccolò che rappresenta uno dei complessi più significativi dei monumenti artistici pratesi e non solo :è il primo di una serie di monasteri femminili (San Vincenzo,San Clemente) che,disposti lungo le mura della città ,definiscono una sorta di percorso mistico di forte interesse artistico e religioso.

profondamente legato alla città,esso è in qualche modo un'isola all'interno  del tessuto urbano:delimitato da solide mura e da propri spazi verdi,si sviluppa architettonicamente all'interno ,conservando nel corso del tempo il suo aspetto originario,divenendo un vero e prprio scrigno.

In questo scrigno e particolare clima si è svolta la serata del passaggio della Campana anno Kiwaniano 2008/2009 ed alla presenza di numerose autorità Kiwaniane e autorità Istituzionali che non hanno voluto mancare alla serata.

Alla cerimonia, alla quale hanno partecipato complessivamente un centinaio di persone con rappresentanze di Club provenienti da Firenze, Siena e Follonica impegnati in attività di Service, erano presenti Autorità Civili: il Prefetto dr.ssa Eleonora Maffei, accompagnata dal Vice Prefetto Vicario, dr. Sergio Grandesso, il Presidente del Tribunale, Dr. Salvatore Palazzo; Autorità Militari: Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Prato Dr. Emilio Mazza ed il suo predecessore Dr. Giuseppe Bongiorno molto interesati all'attività del Kiwanis in favore dei bambini.

Erano presenti altresì il past Governatore ed Amministratore della Fondazione Internazionale del Kiwanis, Dr. Alfredo Lisi ed il Luogotenente Governatore del Distretto Italia - S. Marino, Sig. Loriano Lotti.

Tanta è stata l'emozione e la partecipazione che anche i cosiddetti "duri" si sono commossi alle parole di ringraziamento che la presidentessa Gabriella ha rivolto a tutti i soci ed in particolar modo a tutti coloro che le hanno permesso di raggiungere positivamente dei bellissimi traguardi ,non posso non citare la festa di Natale in favore della fibrosi cistica in cui il kiwanis fece dono di un'assegno di 43.000,00 € per la ricerca....serata che ci ha portato nei guinnes dei primati relativamente ai clubs italiani.

Certamente quando la serata sembrava volgere alla fine ecco la cosiddetta "distinzione Kiwaniana"

il nuovo presidente ha omaggiato a nome di tutti i soci la ormai già ex presidentessa con una targa ricordo su cui ci sono stampate delle parole,delle frasi di grande ammirazione e ringraziamento per aver dato non solo lustro al club ma nell'aver saputo "ricompattarlo" riavvicinando anche alcuni soci che si erano un pò distratti.

Carissima Gabriella   sei stata "grande" non era facile condurre in porto un'annata di club in momenti e periodi in cui la vita quotidiana ,ultimamente,ci  "sbatacchia" un pò più del solito ed in questo clima a volte è facile anche perdersi ma tu hai saputo tenerci  tutti uniti.

Grazie di tutto

 

 

 

 

PASSAGGIO DELLA CAMPANA

Il Presidente outgoing Gabriella Tofani e il Presidente incoming Paolo Breschi sono lieti di invitare la S.V. e gentile Consorte al "PASSAGGIO DELLA CAMPANA " La Cerimonia avrà luogo Lunedì 13 Ottobre 2008 presso il Conservatorio di San Niccolò-Piazza San Niccolò-Prato.

Alle ore 19,00 per chi è interessato,faremo una visita del Conservatorio San Niccolò,uno dei complessi più significativi del patrimonio artistico e culturale della città di Prato.

Seguirà,alle ore 20,30,la cena nel Refettorio.

La Vostra presenza è particolarmente gradita e con l'occasione si porgono cordiali saluti.

Gabriella Tofani e Paolo Breschi

R.S.V.P. entro il 9 ottobre alla Vicepresidente sig.ra Germana Carocci tel.0574 572841

Il contributo per la serata è di € 40,00 a persona